Acerca de

ALBERTI Ansedonia.jpg

Ottone

L'ottone, una lega di rame e zinco, è di importanza storica e duratura per la sua durezza e lavorabilità. La malleabilità dell'ottone dipende dal contenuto di zinco; gli ottoni che contengono più del 45% di zinco non sono lavorabili, né a caldo né a freddo. Il sistema di numerazione unificato per metalli e leghe è il modo migliore per conoscere la composizione del metallo e prevederne le applicazioni. La lettera C indica che l'ottone è una lega di rame. La lettera è seguita da cinque cifre. Gli ottoni lavorati, che sono adatti per la formatura meccanica, iniziano da 1 a 7. Gli ottoni fusi, che possono essere formati da metallo fuso stampato, sono indicati con 8 o 9.